L’ Allegro pandoro

0
1304

Voglia di dolce, di colore, di tenerezza. Di solito questo dolce si prepara per non buttare via cio’ che rimane, quando ormai è duro rinsecchito e nessuno piu’ lo vuole vedere. Una specie di fine obbligata, quasi fosse un dolce povero da riadattare. Io invece ne ho preso uno nuovo e ho creato un dolce colorato. Con questa ricetta partecipo al contest di Natale, indetto da “Pecorella di Marzapane” con la collaborazione di Scelte di Gusto.

L’allegro pandoro di Antonella del blog Sapori in concerto

Non ho inventato nulla di speciale, pero’ mi piace il risultato ottenuto. Morbidissimo al palato. E soprattutto un dolce nato dalla voglia di portare un po’ di colore in cucina.

Ingredienti:

1 pandoro
fialette colorate per alimenti
marsala e caffè    q.b.
zucchero a velo q.b. ( se non lo avete in casa, mettete dello zucchero semolato nel macinino da caffè e macinate. Otterrete lo stesso risultato! )

Per la crema pasticcera:

500 gr latte
100 gr zucchero
80 gr di amido di mais
1 bustina di vanillina
4 tuorli

Per il budino al cioccolato:

4 cucchiai di cacao amaro
4 cucchiai di zucchero
4 cucchiai di farina
4 bicchieri di latte

Esecuzione:

Sbattere in una casseruola i tuorli con lo zucchero fino a quando diventano gonfi e quasi bianchi. Aggiungere l’amido di mais, amalgamare e aggiungere poco per volta il latte freddo.
Mettere sul fuoco a fiamma moderata e senza mai smettere di mescolare fare addensare la crema.
Spegnere il fuoco e aggiungere la vanillina.
Dividere la crema in 3 ciotole. In una lasciare la crema pasticecra e nelle altre due aggiungere i colori per alimenti, che si trovano facilmente nel reparto dolci di ogni supermercato.

Per il budino, mescolare cacao e zucchero. Aggiungere la farina e poco per volta il latte facendo attenzione che non si formino grumi. Mettere sul fuoco e fare addensare.

Tagliare la cima del pandoro in una fetta alta 1 cm circa. Metterla come base in uno stampo a cupola. Bagnare con il caffè e il marsala mescolati insieme ( o a piacere fare gli strati  imbevuti  uno di  marsala e uno di caffè). Foderare anche le pareti con fettine di pandoro sempre imbevute. Farcire uno strato con le creme ottenute .

Chiudere con una fetta sempre imbevuta di marsala e caffè.  Farcire con un altro strato di crema. Alternare uno strato di crema e uno di pandoro imbevuto con marsala e caffè fino ad esaurimento degli ingredienti.

 

Coprire con una pellicola da cucina trasparente e mettere in luogo fresco. Rovesciare il dolce su un piatto da portata e spolverizzare con zucchero a velo ( o con crema  al cioccolato )



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui