Tagliolini di mare

0
1208

Uno sfizioso antipasto per le feste di Natale. Il Natale si avvicina, già si sente nell’aria profumo di strenne. Il blog « Pecorella di Marzapane », insieme al giornale online « Scelte di Gusto » hanno indetto un contest di ricette dal titolo: STRENNE DI NATALE: tu cucini Scelte di Gusto premia! Era da un po’ che volevo realizzare un blog di cucina, grazie a questa gara ho affrettato i tempi, ed eccomi qua con le tre ricette che trovate nei post precedenti: con esse gareggio!

Ricetta di proprietà di Giuseppe del blog dolciblei

Ingredienti per 4 persone:
200 g di salmone affumicato a fette
400 g di gamberi
8 uova
2 cipolle grandi
8 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
1/2 cucchiaio di olio d’oliva
1 cucchiaio di latte
1 cipollotto

1 cucchiaio di senape
1 cucchiaino di bacche di ginepro
2 foglie d’alloro
Sale, pepe macinato e in grani

Procedimento
Lavare i gamberi, sgusciarli ed eliminare il filamento scuro incidendoli sul dorso, lessarli al vapore per 7-8 minuti, scolarli, metterli in un a ciotola ed aggiungere qualche grano di pepe, le bacche di ginepro e le foglie di alloro spezzettate; tritare il cipollotto, versarlo sopra i gamberi e spolverizzare con il sale.
Emulsionare 5 cucchiai di olio, la senape e il pepe macinato, versare la salsina sui gamberi, mescolare lasciare in infusione per ½ ora. Fare appassire le cipolle a fette per 10 minuti nell’olio rimasto, scolarle su carta assorbente e tenerle da parte; sbattere le uova con una forchetta, aggiungervi il latte, poi le cipolle, il sale, il pepe macinato e mescolare il tutto. Scaldare l’olio in padella, versarvi il composto e cuocere uniformemente finche risulta gonfio e dorato; una volta fredda, tagliare la frittata a triangolini. Scolare i gamberi dall’emulsione, avvolgere nelle fettine di salmone e sistemarli sopra i triangolini di frittata disponendoli su un piatto da portata.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui