Saltimbocca di salmone frescp

0
2093

La nostra lettrice Sonia Bigoli, personal chef romana trapiantata in Lombardia ma operativa in diverse regioni d’Italia, ci presenta una bella variante personale della solida tradizione laziale: i mitici saltimbocca diventano di pesce. Ecco come realizzarli per una cena veloce ma di ottimo gusto e di sicuro successo.

 

Saltimbocca di salmone:



Ingredienti e dosi per due porzioni

4 fette di salmone (fresco) tagliate sottili
olio di girasole qb
6 quadratini di pesce spada
4 gamberetti sgusciati
una foglia di salvia
mezza fetta di lardo di colonnata
1 cucchiaio di miele di agrumi
mezzo lime
pepe bianco
panna
ribes.

Esecuzione:

Su un tagliere adagiare 1 fetta di salmone precedentemente lavato e poi asciugato con carta assorbente.Aggiungere 3 quadratini di pesce spada, 2 gamberetti, la metà della fetta di lardo, una macinata di pepe, una presa di sale e mezza foglia di salvia.
Ricoprire con l’altra fetta ed unire le due fette con uno stuzzicadenti, come a sigillarle. In alternativa potrete legarle a “pacchetto” usando l’alga commestibile come raffigurato in foto. Questo sarà il vostro saltimbocca.
A parte, in una ciotola sbattere il miele col succo di lime, il pepe e i chicchi di ribes schiacciandoli con i rebbi della forchetta.
Filtrare il tutto con un colino e mettere sul fuoco una tegame (di rame e Agnelli sarebbe ottimo; molti ristoranti non lo usano più) ed aggiungere l’olio in quantità sufficiente ad ungere il tegame, asportando eventualmente l’eccesso con carta assorbente avendo cura di non scottarvi.
A questo punto adagiate in tegame i saltimbocca e riportate la padella sul fuoco moderato. Lasciare cuocere fino a che i saltimbocca saranno dorati e servire dopo avere aggiunto la salsa ai ribes  precedentemente setacciata.
E buon appetito.

Sonia Bigoli – Personal Chef –

(Foto: Web, puramente indicative)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui