La maionese con l’olio d’oliva? Previene il cancro del colon

0
1568

maioneseLa maionese fatta con un buon olio extra vergine d’oliva ha un sapore molto deciso ed è anche difficile da fare perché, durante la preparazione, tende a impazzire più facilmente.
Tutta colpa dei polifenoli dell’olio di oliva, secondo una ricerca dell’Università di Teramo. I campioni prodotti con olio extra vergine hanno mostrato il livello più basso di dispersione, una struttura più grossolana e irregolare e coerenza e fermezza più bassa rispetto agli oli di girasole o di arachidi.
Forse è per questo che si preferiscono oli più dolci e meno strutturati per fare la maionese, anche se ne va della nostra salute. Una ricerca della stessa Università di Teramo, in collaborazione con il Campus bio-medico di Roma, ha infatti scoperto il meccanismo grazie al quale l’olio extra vergine d’oliva riduce il rischio di sviluppare il cancro del colon. Già numerosi studi epidemiologici internazionali avevano provato l’efficacia dell’olio extra vergine d’oliva nel prevenire numerosi tumori, ma è la prima volta che uno studio identifica il meccanismo genetico e biochimico che ne è alla base.
Il cancro al colon-retto, secondo dati dell’Airc (Associazione italiana per la ricerca sul cancro), è al secondo posto dopo quello alla mammella nella donna, e al terzo dopo quello di polmone e prostata, nell’uomo. Un tumore che in Italia, secondo le stime, colpisce circa 40 mila donne e 70 mila uomini ogni anno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui