Catania: Metti un sindaco ai fornelli…

0
1697

bianco2Cena di solidarietà a Palazzo Biscari di Catania organizzata da Lad Onlus, al fine di rendere a misura di bambino le aree di degenza e trapianto di midollo osseo del reparto di Onco Ematologia Pediatrica del Policlinico di Catania.
L’evento è stato possibile realizzarlo anche grazie all’aiuto del sindaco Enzo Binaco, che essendo appassionato di cucina si è messo ai fornelli e agli assessori che, con altri amministratori pubblici, hanno servito ai tavoli.
“Il ricavato della cena servirà – ha affermato la presidente di Lad Onlus Cinzia Favara Scacco – a finanziare un nuovo step del progetto del Day Hospital, (che è stato inaugurato lo scorso 20 dicembre, ndr) e che è scaturito da un concorso bandito con la Fondazione dell’Ordine degli Architetti, poiché anche l’architettura è parte integrante della cura”.
bianco_in_cucina“La cucina siciliana – ha detto Bianco spiegando il menu – è caratterizzata dai contrasti e il più particolare è quell’agrodolce sul quale abbiamo puntato per questa cena in cui ci siamo divertiti a scherzare cucinando. E contribuire con il mio aiuto in cucina donare un soggiorno migliore ai ragazzi e alle loro famiglie durante la malattia, mi rende felice”.
Il sindaco della città etnea insieme allo chef Saverio Piazza, ha cucinato gli “Ziti alla Paolina”, un piatto creato da un frate del Monastero di San Francesco di Paola, composto da pesce spada, salsa Sanbernardo a base di mandorle, acciughe e cioccolata amara, e crispelle di riso come dolce.
Giuliana Avila

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui