A Modica il “trionfo” del cioccolato con “Chocobarocco 2011”

0
2327

Ghiottoni ed estimatori del cioccolato, preparatevi! Si stringono i tempi per glorificare il “re” nero. Dal 28 ottobre al 1 novembre prossimi si celebrerà il trionfo del cioccolato con “Chocobarocco Modica 2011” la manifestazione enogastronomica che pone al centro dell’attenzione il cioccolato artigianale di Modica. (A. Fi)

Tutte le iniziative in programma avranno come location il centro storico della città di Moodica (Ragusa). Piazze, androni dei palazzi del tardo barocco, terrazze e auditorium ospiteranno tutte le manifestazioni culturali e di intrattenimento che fanno da corredo al cioccolato di Modicano.

 

“Chocobarocco Modica 2011” è organizzato dal Comune di Modica e dal Consorzio di tutela del cioccolato artigianale di Modica e patrocinato dalla Regione Siciliana, dalla Provincia regionale di Ragusa, dalla Camera di Commercio di Ragusa e da altre istituzioni pubbliche e private.


Sarà sopratutto una festa. Per i 5 giorni e le 5 notti più dolci dell’anno, si è pensato di realizzare nel quartiere barocco un intervento di spettacolarizzazione capace di esaltare le bellezze architettoniche e fare vivere allo spettatore quel senso di stupore, esaltazione e grande emozione evocato dal claim dell’edizione 2011 di Chocobarocco.

“Il tema centrale – si legge nella nota degli organizatore – è la degustazione del cioccolato, in tocchi o sciolto in tazza, accompagnata dalla lavorazione live del prodotto anche in apposite botteghe attrezzate con gli strumenti del metade (ripiano curvo in pietra) dove, grazie ad un mattarello in pietra, viene sciolta la massa di cacao a bassa temperatura prima di essere sistemata, dopo aver aggiunto lo zucchero e le spezie, nei classici contenitori di alluminio per la battitura prima del confezionamento”.


Una grande Italia in miniatura realizzata interamente con cioccolato di Modica. E’ questo uno dei più importanti eventi che caratterizzerà l’edizione 2011 di “Chocobarocco” e che sarà ospitata nel salone di rappresentanza del Palazzo delle Cultura. Il cioccolato di Modica è sinonimo di benessere. Per tale ragione la manifestazione si arricchisce di momenti legati al benessere fisico con l’allestimento di un vero e proprio centro benessere inteso come luogo dove poter svolgere attività fisica.


Piazza Municipio ospiterà, invece, la riproduzione di una grande piramide Azteca, dalla cui civiltà gli spagnoli appresero la ricetta del cioccolato, sormontata da una clessidra dentro la quale non scorrerà sabbia, ma cacao. L’illuminazione pubblica – dal Teatro Garibaldi a Piazza Municipio – lascerà il posto ad una serie di giochi di luce e immagini sulle facciate dei più importanti edifici del quartiere barocco.


Per il Palazzo di Città, nel cui cortile sarà ospitata,“La casa delle farfalle”, verrà poi realizzato uno spettacolare video 3d con protagonisti il cioccolato e le farfalle. Lungo tutto Corso Umberto, su terrazze, tetti e pareti si alterneranno nei cinque giorni vari artisti provenienti dal “Cirque du Soleil” e dalle più importanti accademie del mondo. Percussionisti, flautisti, violinisti, attori e acrobati animeranno le notti della manifestazione. Eventi Verticali con le loro coreografie aeree interpretate sulle facciate dei palazzi in totale sospensione.

Esperti, studiosi , ricercatori,nutrizionisti e giornalisti esamineranno i risultati delle ultime ricerche che consentiranno di certificare le qualità del nostro Cioccolato. Saranno presenti fra gli altri, Piero Angela, Barbara Bernardini , Naomi Fisher.

Antonio Fiasconaro

 


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui