Provati per voi: i ravioli ai funghi porcini

0
390

La scelta delle paste ripiene è davvero ampia su tutti gli scaffali di qualsiasi supermercato. Io non sono particolarmente affezionata  a questa tipologia di prodotto perchè non amo che, in cottura, i ripieni si disperdano nell’acqua e che quindi alla fine rimangano nel piatto involucri pressochè vuoti di pasta solitamente gommosa e poco piacevole al palato.Le Eccellenze di Prezzemolo & Vitale Ravioli ai porcini gr. 250

Questo a dire il vero accade assai spesso.  In questa occasione però ho provato dei ravioli ai funghi porcini che fanno parte di una linea denominata ” Le eccellenze di Prezzemolo & Vitale”, che ho messo a confronto con quelli prodotti dal pastificio Rana, che a parità di peso costano circa 50 centesimi in più e che però non mi hanno entusiasmata molto . Quelli di Prezzemolo & Vitale invece li ho trovati degni della definizione: eccellenti. Cottura molto rapida, sono rimasti compatti, ben porosi e ruvidi in superficie ad “afferrare” un sugo semplice che ho preparato con altri porcini secchi, rinvenuti in acqua e poi cucinati in padella con una base di olio evo ed uno spicchio di aglio alla quale ho aggiunto la stessa acqua in cui avevo fatto precedentemente ammollare i porcini, e che infine – fuori dalla fiamma e dopo avere versato nella padella i ravioli –  ho finito con abbondante prezzemolo,  una noce di burro salato President ( il più simile al famoso burro salato irlandese, davvero molto buono) mantecando il tutto con una dose generosa di Parmigiano Reggiano. Ho ricavato due porzioni abbondanti per un primo piatto veloce e ben riuscito anche per via dei porcini secchi “Il Saraceno” di Sondrio. Molto profumati e di elevata qualità, così come i ravioli. Ho usato circa 40 grammi  di una confezione di funghi secchi da 100 grammi il cui costo è di circa 17 euro. I ravioli costano circa 3,50 per una confezione da 250 grammi. L'immagine può contenere: ciboA conti fatti, e considerati gli altri ingredienti, ne deriva che si può preparare in casa un ottimo primo piatto al costo di 5 euro a porzione. Scegliendo dei porcini secchi di qualità leggermente inferiore questo costo scende a circa 3 euro al piatto.  Ricordatevi, quando cuocete i ravioli, di riservarvi poco meno di un minuto per il passaggio in padella e la mantecatura, per evitare che vadano oltre i tempi di cottura ottimali.L'immagine può contenere: cibo Benchè il piatto non sia splendido da vedere e benchè ci siano ben pochi escamotages per rendere la presentazione visivamente più accattivante, il risultato finale, il test finale, è quello del palato: ampiamente superato a pieni voti.

A.V.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui