Italcheck: un certificato ed un QR code salveranno il Made in Italy dalla contraffazione.

0
2366

cibusDebutta oggi a Cibus la certificazione di Italcheck, sistema brevettato che permette ad aziende e consumatori di tracciare la filiera del Made in Italy e di certificare i prodotti realmente realizzati in Italia.
Presentato nello stand del RINA, società di certificazione internazionale (Pad. 7, Stand B37), Italcheck è un sistema innovativo in grado di verificare l’autenticità di un prodotto preservandone l’identità. Nasce, da un’idea dell’imprenditore torinese Marco Masselli, per supportare il Made in Italy, tutelando sia i produttori attivi sul territorio italiano sia i consumatori di tutto il mondo che scelgono di investire in un prodotto italiano al 100%.
Le aziende interessate a tutelare e promuovere la propria produzione attraverso la certificazione Italcheck e la piattaforma di tracciabilità vengono accreditate in seguito ad un audit in grado di verificare che tutte le fasi di produzione siano corrispondenti ai disciplinari di accreditamento Italcheck. In caso di un riscontro positivo l’azienda viene inserita nel database dei produttori accreditati Italcheck.
rinaI controlli di conformità ai parametri sono effettuati da un Ente terzo per assicurare l’assoluta oggettività delle valutazioni: in questa fase Italcheck si avvale del supporto di Agroqualità S.p.A., società di certificazione specializzata nel settore agroalimentare, controllata dal RINA Services S.p.A. e dal sistema Sistema Camerale Italiano e attiva sull’intero territorio nazionale, che contribuisce al progetto Italcheck mettendo a disposizione le proprie competenze nel campo della tracciabilità e della certificazione food e non food fornendo garanzie circa la corrispondenza tra la promessa e la reale offerta.
Ottenuto l’accreditamento, l’azienda può associare i suoi prodotti al marchio Italcheck. Il bollino Italcheck autentica l’identità italiana dei prodotti. Ogni azienda accreditata potrà accompagnare i propri prodotti, oltre che con il bollino, anche con il codice di verifica IC-code e/o con un QR per rendere diretta la verifica o, a seconda del prodotto e delle necessità più specifiche, NFC, RFID. Inoltre il sistema può essere implementato con importanti servizi utili all’azienda quali tracciabilità, autenticazione e geolocalizzazione, per tenere sotto controllo eventuali contraffazioni, mercati paralleli e anomalie presenti.
La contraffazione del Made in Italy è un serio problema che danneggia i produttori e la nostra economia. Non solo la filiera del cibo, ma tutti i settori produttivi potranno usufruire con profitto di Italcheck, offrendo un importante (e immediato) strumento di controllo e verifica ai consumatori.
italcheckLa Smart Utility Italcheck si appoggia su una piattaforma digitale brevettata, fruibile in tutto il mondo, che collega l’utente direttamente nella sua lingua di riferimento (Italiano, Inglese, Francese, Spagnolo, Tedesco, Portoghese, Cinese, Giapponese, Russo, Arabo) permettendo un controllo rapido ed efficace.
E’ possibile collegarsi al sito di Italcheck direttamente da qualsiasi smartphone, ipad e tablet o dal proprio pc, anche scaricando gratuitamente la WebApp Italcheck, per verificare in tempo reale se un prodotto in vendita è effettivamente al 100% italiano. Per ottenere maggiori informazioni sul prodotto stesso o contattare in tempo reale l’azienda, sarà sufficiente sfruttare il canale Italcheck per raggiungere la scheda informativa, il suo sito web ed i canali social.
La forza della collaborazione tra due realtà differenti come Enisus e Agroqualità si trova nella complementarietà delle conoscenze che ognuna può offrire e la capacità di elaborarle per il raggiungimento di questo risultato, un punto di incontro che, da una parte permette di tutelare il cliente nell’ambito del mercato, dall’altra permette all’azienda di porsi in un contesto internazionale differenziandosi dai competitors, fornendo la prova a 360° gradi della qualità della propria produzione italiana al 100%.
Made-in-italyLa contraffazione dei prodotti Made in Italy e l’Italian Sounding rappresentano gravi ostacoli all’espansione delle nostre imprese sul mercato italiano e mondiale, che sottraggono al PIL italiano milioni di euro ogni anno: il Made in Italy è un importante patrimonio sul quale investire per guardare al futuro. Italcheck nasce proprio per tutelare questo patrimonio ed aiutare le aziende a valorizzare la propria produzione. Per questo, parallelamente al sistema, è già partita un’attività di consulenza, tutela, valorizzazione, promozione e sviluppo commerciale all’estero delle aziende che hanno scelto Italcheck, con presenza a fiere, eventi, presentazioni, temporary show room all’estero.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui