Il “re” del sottobosco sarà onorato a Castelbuono alla quinta edizione di “Funghi Fest”

0
2158

Il mese di ottobre è sempre stato il mese dei funghi. A tal proposito in Sicilia, ma anche nel resto del Paese, in onore di questo prodotto, non mancano sagre e manifestazioni che esaltano il suo profumo e le sue qualità in tema di gastronomia. Ed il “re” del sottobosco sarà “glorificato” in occasione della V edizione di “Funghi Fest”, in programma a Castelbuono (Palermo) dal 21 al 23 ottobre prossimi. (A.Fi.)


(una raccolta di funghi madoniti)

(la degustazione)

Un weekend mico-gastronomico, organizzato dall”associazione culturale “PromoMadonie-Sicilia”. Visite guidate ed escursioni nel Parco delle Madonie, mostre sui funghi, un convegno, stand enogastronomici con i prodotti tipici del luogo, ma il vero cuore pulsante, rimane da quando è stata ideata questa manifestazione, piazza Margherita e le vie medievali del centro madonita che si trasformeranno per tre giorni in un grande percorso dedicato al fungo e al suo molteplice utilizzo in cucina. Sarà quindi possibile degustare i piatti tipici realizzati con questo “frutto” della natura.

Ci saranno anche momenti dedicati allo spettacolo, alla musica, agli intrattenimenti folcloristici. Uno su tutti il concerto di sabato 22 ottobre, in piazza Castello alle 22 della cantautrice palermitana Aida Satta Flores che sta portando in giro per la Sicilia e per l’Italia il suo “Aida Satta Flores a cuore nudo Tour live 2011”.


Quasi certamente chi parteciperà alla manifestazione potrà anche ammirare uno dei funghi più pregiati che si trovano in natura in questi luooghi. Si tratta del Pleurotus Nebrodensis, il fungo di basilisco. Cresce in prossimità del finocchio selvatico tra i 1200 e i 2000 metri di altitudine. E’ un fungo bianco dal fusto glabro, percorso da piccole striature. Una curiosità: vegeta soltanto in primavera, dopo che si scioglie la neve, tra la metà di aprile e la prima decade di giugno. Ma giura qualche raccoglitore del luogo che alcuni esemplari si trovano anche in altri periodo dell’anno. Sarà vero?

LA RICETTA

Utilizziamo il prezioso fungo basilisco tipico di questo territorio. E lo prepariamo in tegame. Ingredienti: 1,500 gr. di fungo basilisco, olio extravergine d’oliva, prezzemolo, pepe nero. Preparazione: Pulire accuratamente i funghi e dopo averli tagliati a pezzetti inserirli in un tegame con la fiamma viva in modo da fare asciugare l’acqua. Durante la cottura aggiungere olio, sale, pepe e il prezzemolo tritato. Si continua la cottura a fiamma bassa per altri 20-25 minuti. Servire caldi con crostini di pane fatto in casa.

IL PROGRAMMA

VENERDÌ 21 OTTOBRE 2011

  • Dalle ore 10I Funghi e il Territorio” mostra a cura dell’Istituto Professionale per l’Agricoltura e l’Ambiente di Castelbuono e visita guidata alle fungaie;
  • Dalle ore 17 alle ore 24 – Apertura stand espositivi di prodotti enogastronomici a cura delle Aziende partecipanti
  • Dalle ore 10 alle ore 18 presso il Museo F.sco Minà Palumbo: “ I Funghi delle Madonie” mostra a cura dell’Associazione Micelia Onlus;
  • Ore 22 Piazza Castello – Spettacolo musicale

SABATO 22 OTTOBRE 2011

  • Dalle ore 10I Funghi e il Territorio” mostra a cura dell’Istituto Professionale per l’Agricoltura e l’Ambiente di Castelbuono  e visita guidata alle fungaie;
  • Dalle ore 10 alle ore 18 presso il Museo F.sco Minà Palumbo: “ I Funghi delle Madonie” mostra a cura dell’Associazione Micelia Onlus;
  • Dalle ore 10 alle ore 24 – Apertura stand di prodotti enogastronomici  a cura delle Aziende partecipanti.
  • Ore 17 Sala delle Capriate (Badia) Convegno: “ I funghi del territorio madonita
  • Dalle ore 18 Spettacolo itinerante della “Compagnia dei Fuocolieri”  e animazione.
  • Dalle ore 19,30 Piazza Margherita: degustazione dei prodotti tipici.
  • Ore 22 Piazza Castello: Spettacolo Musicale “Aida Satta Flores a cuore nudo Tour live 2011”.

DOMENICA 23 OTTOBRE 2011

  • Dalle ore 10 I Funghi e il Territorio” mostra a cura dell’Istituto Professionale per l’Agricoltura e l’Ambiente di Castelbuono  e visita guidata alle fungaie;
  • Dalle ore 10 alle ore 18 presso il Museo F.sco Minà Palumbo: “ I Funghi delle Madonie” mostra a cura dell’Associazione Micelia Onlus;
  • Dalle ore 10 alle ore 24 – Apertura stand di prodotti enogastronomici  a cura delle Aziende partecipanti.

Antonio Fiasconaro

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui