Giuseppe Causarano finalista al Premio “Miglior chef emergente del Sud 2011”

0
1743

causaranoC’è anche un siciliano che è arrivato in finale al Premio “Miglior Chef Emergente del Sud 2011”. Si tratta di Giuseppe Causarano, 26 anni, di Sampieri (Scicli), sous-chef di Peppe Barone al ristorante “Fattoria delle Torri” a Modica (Ragusa). A vincere l’edizione 2011 dell’evento, organizzato da Witaly e presentato dal giornalista gastronomico Luigi Cremona, è stato l’avellinese Roberto Allocca, 32 anni, chef del ristorante “Marennà” di Sorbo Serpico (Avellino).

 

La cerimonia di premiazione si è svolta martedì 24 maggio nello storico “Circolo Savoia” di Napoli, in concomitanza con Vitignoitalia. In finale anche Vito Giannuzzi, chef del Resort “Masseria Torre Maizza” di Savelletri di Fasano (Brindisi). Il vincitore Roberto Allocca, con la sua “Faraona arrostita, laccata al nucillo con scarola e noci e l’Insalatina tiepida di mare su salsa di zucca e yogurt di bufala alla vaniglia”, ha conquistato la giuria, formata da esperti del settore.

Tra i tanti citiamo alcuni chef stellati campani come Renato Martino del ristorante “Vairo del Volturno”, Maurizio Somma del “Papavero”, Francesco Sposito della “Taverna Estia”, Raffaele Vitale “Casa del Nonno13” e il pugliese Teodosio Buongiorno del “Già sotto l’arco”, rappresentati di AIS e FISAR delle regioni in gara. Hanno partecipato alla gara 10 chef, rappresentati le regioni del Sud: Campania, Basilicata, Puglia e Sicilia.

A rappresentare l’Isola a parte Giuseppe Causarano, hanno preso parte anche il ventinovenne palermitano Ciro Pepe, chef del ristorante “La Veranda” di Misilmeri e il trapanese Gianni Zichichi, 27 anni, chef e patron del ristorante “Nanni” ad Erice (Trapani)

 

Questa manifestazione è la seconda tappa di “Emergente 2011”, che si concluderà  con la finalissima in programma a Roma dal 22 al 24 ottobre prossimi, per poi iniziare l’edizione del 2012 con “Emergente Nord”, che si svolgerà a Casteggio (Pavia), dal 12 al14 novembre.

 

Le scorse edizioni hanno visto come “Miglior Chef Emergente del Sud Italia 2010″ Angelo D’Amico de “Le Macine” dell’Hotel Il Molino di Benevento; nel  2009 Giuseppe Costa del “Bavaglino” di Terrasini (Palermo); nel 2008 Domenico Cilenti del “Porta di Basso” di Peschici (Foggia); nel 2007 Vincenzo Candiano de “La Locanda Don Serafino” di Ragusa; nel 2006 Domenico Vicinanza de “Il Papavero” di Eboli (Salerno).

 

Antonio Fiasconaro

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui