Contest di Natale di Scelte di Gusto: selezionate le ricette finaliste

0
4623

Cari, carissimi amici. Intanto un sentitissimo ringraziamento a tutti voi che avete partecipato così numerosi al nostro Contest di Natale: ci aspettavamo un buon riscontro, ma quello che abbiamo ottenuto – grazie anche all’irrinunciabile collaborazione di Tiziana Nicoletti – è stato un successo. Quasi cento le ricette in gara – tutte pubblicate sul sito del giornale per chi volesse ancora consultarle e farsi un’idea su chi votare e perchè no su cosa preparare per Natale.

Ci piacerebbe come è ovvio premiarvi tutti, ma questo è impossibile: la nostra giuria, composta dall’editore del nostro giornale Andrea Piovesan e dal nostro giornalista enogastronomico di punta Antonio Fiasconaro, si è con non poche difficoltà espressa ed ha selezionato le diciotto ricette finaliste. Tra di voi quindi ci sono i sei vincitori dei premi e per gli altri – che potranno comunque riprovarci in futuro- una calorosa stretta di mano ed un grazie da parte del nostro direttore Alessandra Verzera ed in verità da parte di tutta la redazione.Abbiamo vissuto bei momenti di acquolina in bocca leggendo e pubblicando le vostre deliziose ricette: di alcune abbiamo apprezzato l’originalità, di altre la presentazione, di altre ancora la chiarezza delle spiegazioni, di diverse altre la rappresentazione grafica e di tutti voi abbiamo apprezzato l’impegno non soltanto ai fornelli, ma anche nel gestire i vostri blog: chi in modo più elaborato e trendy, chi in maniera più spartana, ma tutti – sicuramente – con tanto amore. Per la buona tavola e i cari vecchi fornelli. Intanto un grazie, sentito e di cuore, a tutti voi per la sensazione di famiglia, di casa e di tradizione che avete saputo trasmetterci. Grazie per aver condiviso un po’ del vostro tempo con noi. Grazie anche a chi ha già partecipato ad un nostro precedente contest ed ha già vinto e che, non per questo, ha oggi fatto mancare il proprio supporto e il proprio entusiasmo verso questa iniziativa. Un’iniziativa che serve anche ad avvicinare il mondo dei blogger a quello dei gornalisti, da sempre in contrasto, certi come siamo che gli uni si arricchiscono degli altri.

Vi ricordiamo dunque alcuni dei criteri adottati dai nostri giudici oltre che, ovviamente, le loro personalissime “tendenze di gola”: sono state selezionate quelle ricette che presentavano carattere di originalità o di estrema tradizionalità, la cui spiegazione è stata chiara ed esaustiva ed il cui corredo fotografico è stato assai esplicativo delle fasi di preparazione. Scarsa o addirittura nessuna incidenza nella scelta e nel giudizio ha invece avuto la veste grafica dei blogs dei rispettivi autori: anche laddove è sicuramente piacevole guardare un bel blog, siamo consapevoli che ciò nulla aggiunge alla bontà delle ricette, se non una presentazione più chic. Ma in tavola, si sa, ciò che conta è la sostanza. Pertanto l’eventuale accesso alla finale di una ricetta che è inserita anche in un bellissimo blog sarà casuale: noi abbiamo scelto la ricetta, la sua cornice sarà eventualmente un valore aggiunto del tutto involontario.

Vi ricordiamo inoltre che sia le sei ricette vncenti che le restanti dodici finaliste saranno veicolate attraverso i canali del giornale, per dare visibilità a chi comunque ha profuso un impegno giungendo alla finale: consideratelo un piccolo premio di consolazione.

In ultimo, ma estremamente importante, vi ricordiamo che per avere accesso alle votazioni dei piatti dovrete effettuare la registrazione al sito del giornale: questo andrà a garanzia della trasparenza del voto, poichè ad ogni voto corrisponderà un utente a noi noto.

Stessa cosa dicasi per la riscossione dei premi: saranno assegnati ed inviati solo ed esclusivamente a chi potrà dimostrare di aver effettuato l’iscrizione al sito del giornale PRIMA della chiusura del contest. Qualora dovesse risultare vincente una ricetta di un utente non iscritto ciò comporterà la decadenza dal premio, e si procederà alla surroga mediante repechage tra le non premiate. Questa è una regola che non conosce deroghe e che va a garantire, anche in questo caso, l’assoluta trasparenza dell’iniziativa.

Vi invitiamo dunque ad effettuare la registrazione per poter procedere alle votazioni e vi esortiamo altresì a continuare a visitare la pagina dedicata alle ricette, espresse dalle brave donne italiane ed anche….da qualche bravo uomo italiano!

Le diciotto ricette finaliste

 


Il Mio Briotoneroro

Paccheri giganti con spinaci e ricotta

Panettone tipo Milano alto

Torta di Rose

Pasticcio salmonato

Christmas Cake ricetta irlandese

Pasticelle

Ravioli al salmone con profumo di limone

Tagliatelle con crema di gamberetti al brandy

Tortine di frolla con ricotta e pistacchi.

Carrè di maiale all’arancia

Involtini di pesce spada e ciliegino gratinato

Linguine agli scampi

Cup Cakes con ganache all’arancia

Risotto ai porri e pecorino di fossa

Arrosto di vitello al latte

Mezzelune pere e gorgonzola in salsa di noci

Sella di capriolo con salsa di ribes e agrumi

 

Grazie a tutti

La Redazione @ Scelte di Gusto

 


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui