A Mazzarino si prepara una cubaita da Guinness

0
2128

“Cimino” (ovvero, in italiano, sesamo), miele, zucchero e mandorle ben abbrustolite a volontà. Di questi ingredienti ne serviranno parecchi il prossimo 23 settembre quando maestri pasticcieri, coordinati dal pluripremiato Nicola Fiasconaro, cercheranno di raggiungere il record della “Cubaita”,il torrone di origini arabe (qubbiat) che in Sicilia veniva realizzato durante le feste natalizie (A.Zi.)

La realizzazione del dolce da Guinness (circa 2500 chili!) avverrà durante i festeggiamenti della Patrona di Mazzarino, in provincia di Caltanissetta, per opera di circa cento pasticceri della Ducezio (associazione di pasticceri siciliani), gli Accademici  e Torronari del nisseno. La cubaita verrà posizionata su un tavolo che percorrerà l’intero centro storico partendo dalla Basilica Santuario Maria Santissima del Mazzaro e snodandosi per il paese.

Dopo la certificazione del Guinness da parte di un notaio, il dolce verrà offerto a tutti i visitatori ed i fondi raccolti verranno devoluti all’Associazione “Le Opere del Padre” dell’ex attrice Claudia Koll per la costruzione di un Ospedale nel Burundi.

 

Arianna Zito

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui