Home Di piatto in piatto Prosegue “Un’Italia; 150 piatti, 150 territori,” promossa da SapereSapori e CittàdelVino

Prosegue “Un’Italia; 150 piatti, 150 territori,” promossa da SapereSapori e CittàdelVino

0 744

Ristoranti, Agriturismi, Chef, Pro Loco, Strade del Vino e Comunità Montane hanno risposto con entusiasmo all’invito indicandoci i piatti a loro giudizio più rappresentativi della tradizione locale. Le segnalazioni arrivano da quasi tutte le regioni italiane, con Lazio e Lombardia in testa per numero di ricette, seguite da vicino da Piemonte, Emilia Romagna, Toscana, Sicilia e Veneto. Dai ravioli con funghi e selvaggina della Valle d’Aosta allo Stocco di Mammola calabrese, dalla Sa Suppa Thìniscolesa del nuorese al Brodetto Romagnolo, il puzzle delle eccellenze gastronomiche del nostro Paese si arricchisce ogni giorno di proposte che ci ricordano “saperi e sapori” meritevoli di essere valorizzati e tramandati alle giovani generazioni anche per il loro valore storico e culturale. Abbiamo, quindi, deciso di prolungare a fine giugno i termini della raccolta, prima di procedere nella scelta dei 150 piatti a cui andranno abbinati i 150 vini più adatti che racconteranno i 150 territori. Un caloroso invito allora ai territori e ai loro protagonisti in cucina a partecipare all’iniziativa registrandosi  su SapereSapori o inviando una mail.

Nessun commento

Rispondi