Tortine di frolla con ricotta e pistacchi

0
942

Dopo un post lunghissimo, dove ho appreso dai vostri commenti che non sono l’ unica ad incappare in ricette sbagliate, un post brevissimo giusto per augurarvi una buona settimana e farvi vedere queste tortine deliziose! Dei semplici gusci di frolla farciti con ricotta e pistacchi, interamente inventate di sana pianta l’ altro pomeriggio mentre ero in macchina al ritorno dall’ ufficio. Con queste tortine partecipo  al contest Strenne di Natale: Tu cucini Scelte di Gusto premia! della carissima Tiziana del blog pecorella di marzapane

Da Patrizia del blog I dolci nella mente  Le tortine di frolla con ricotta  Mi piaceva fare un dolce semplice e sfizioso da gustare la sera con gli amici di sempre che non vedevo da prima delle vacanze. E così appena tornata a casa mi sono messa all’ opera, giusto il tempo di fare la pasta frolla, cuocerla e farcire con della ricotta appena comprata. In poco tempo ho creato queste…

TORTINE DI FROLLA

CON RICOTTA E PISTACCHI

INGREDIENTI

per la frolla:

250 g di farina 00

125 g di burro

100 g di zucchero

un uovo intero

una bustina di vanillina

un pizzico di sale

per il ripieno:

300 g di ricotta di pecora

100 g di zucchero

2 cucchiaini di acqua fiori d’ arancio

100 g di pistacchi sgusciati

50 g di cioccolato fondente

PROCEDIMENTO:

Impastare la pasta frolla come di consuetudine, a mano o con la planetaria. Laciare riposare  l’ impasto nel frigo, ricoperto con la pellicola, almeno per 30 minuti. Trascorso il tempo di riposo, stendere la frolla formando una sfoglia di 1/2 cm di spessore e ritagliare dei dischetti con un coppapasta a seconda del diametro dei vostri stampini. Io ho utilizzato due teglie per tartelle, quindi ho ritagliato 12 dischetti di pasta frolla. Foderare gli stampini precedemente imburrati, facendo attenzione a far aderire bene l’ impasto sul bordo e bucherellando il fondo con una forchetta. Lasciare riposare qualche altro minuto nel frigo, quindi mettere nel forno già caldo a 190° per circa 15/20 minuti. A metà cottura tirare fuori gli stampini o le tegliette ed abbassare il fondo delle tortine facendo uscire l’ aria che si è formata, quindi rimettere nel forno e completare la cottura. Nel frattempo, mentre i gusci di frolla cuociono nel forno, preparare il ripieno mettendo in una ciotola la ricotta passata al setaccio con lo zucchero e l’ acqua di fiori d’ arancio e amalgamare bene con una frusta. Versare il composto di ricotta in una sacca da pasticcere e tenere nel frigo fino al momento di farcire le frolle. A cottura terminata sfornare i gusci di frolla e metterli a raffreddare su una gratella. Sciogliere il cioccolato a bagnomaria o nel microonde, spennellare con questo il fondo delle frolle e lasciare raffreddare (questo procedimento serve a far si che la ricotta non inumidisca la frolla). Riempire infine i gusci con la ricotta e distribuire sulla superficie i pistacchi sminuzzati con un coltello. Tenere in frigo fino al momento di servire.



 Dovete provarle assolutamente perché sono deliziose!!!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui