Pandorini alle erbe, i bocconcini di Mile

0
979

Questa ricetta dei pandorini alle erbe appartiene a Milena del blog La scimmia cruda, è una particolare preparazione che può rendere ancora più allegra la tavola imbandita a festa, ed è proprio per la prossima festività Natalizia e per il contest “Strenne di Natale: tu cucini, Scelte di Gusto premia” che la nostra lettrice ci racconta come prepararli

Da Milena del blog La scimmia cruda i pandorini alle erbe

ingredienti

  • 180 g farina
  • 3 uova
  • 1 dl latte
  • 1 dl olio extravergine di oliva
  • 100 g grana padano grattugiato
  • basilico tritato
  • origano
  • peperoncino
  • 1 bustina di lievito per torte salate
  • una noce di burro
  • sale
  • pepe

per farcire

 

 

  • salame e mortadella
  • olive verdi

 

 

 

 

 

 

In una ciotola sbattere le uova, l’olio, il latte, sale e pepe.
In una terrina setacciare la farina e il lievito, formando la fontana.
Versarvi al centro il contenuto della ciotola incorporando poco alla volta la farina.
Una volta ottenuto un composto omogeneo, aggiungere il grana padano grattugiato e le erbe aromatiche tritate.
Versare il tutto in 6 stampi da pandorino in silicone (se fossero di altro materiale, imburrarli e infarinarli) e infornare per circa 20-25 minuti a 180°C.
Sformare a fine cottura e lasciar raffreddare su una gratella.
Una volta freddi, tagliarli orizzontalmente in 3 parti e farcirli a piacere: io ho spalmato ogni strato con la crema di carciofi e mandorle (una delle specialità siciliane regalatemi a Natale), ci ho adagiato sopra una fetta di prosciutto cotto e qualche pezzettino di olive.
Per tenere insieme il tutto, infilzare ciascun pandorino con uno stuzzicadenti lungo e decorare con un’oliva.

In una ciotola sbattere le uova, l’olio, il latte, sale e pepe. In una terrina setacciare la farina e il lievito, formando la fontana. Versarvi al centro il contenuto della ciotola incorporando poco alla volta la farina. Una volta ottenuto un composto omogeneo, aggiungere il grana padano grattugiato e le erbe aromatiche tritate. Versare il tutto negli stampi in silicone e infornare per circa 20-25 minuti a 180°C. Sformare a fine cottura e lasciar raffreddare su una gratella. Una volta freddi, tagliarli orizzontalmente in 2 parti e farcirli a piacere: io ho spalmato ogni strato con mascarpone e ho farcito con fettine di salame e di mortadella. Infilzare ciascun pandorino con uno stuzzicadenti lungo e decorare con un’oliva.

Ed è proprio per partecipare al contest natalizio di Pecorella di Marzapane e di Scelte di Gusto che vi ripropongo questa ricettina provata in passato per la vigilia di Natale,

Milena

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui