Il progetto Lactimed approda al Salone del Gusto

0
1430

salone gustoDal libanese kechek el fouqara – un “formaggio” senza latte a base di grano fermentato in acqua e sale marino – alla feta DOP, emblema nazionale della Grecia, dal Rice Pudding egiziano alle Provole dei Nebrodi e le ricotte informate siciliane.

Il progetto Lactimed si presenta all’edizione 2014 del Salone del Gusto – Terra Madre (23-27 Ottobre 2014, Torino, Lingotto Fiere) come un’occasione di incontro, conoscenza, apertura e dialogo.

lactimedLactimed è un progetto dell’Unione Europea che ha lo scopo di promuovere la produzione e la distribuzione di prodotti lattiero-caseari tipici del Mediterraneo attraverso l’organizzazione di catene di valore. I primi popoli a produrre formaggio furono quelli che vissero nella Mezzaluna fertile ma è nel Mediterraneo che si è diffusa e radicata la sua produzione migliaia di anni fa, trasformando il latte di capre e pecore, nelle isole greche, sui pascoli della Sicilia, lungo le coste dell’Italia meridionale, del Medio Oriente e del Nordafrica.

Lactimed-18200 mq di stand all’Oval (Stand 6A 060-6B 059). Degustazioni gratuite. Chef dei paesi ospiti. Incontri. Laboratori. Le cinque regioni del Mediterraneo – Tessaglia (Grecia), Biserta e Béja (Tunisia), Alessandria d’Egitto, Valle della Bekaa (Libano), Sicilia (Italia) – riunite dal progetto europeo Lactimed, presentano al Salone le proprie produzioni casearie tradizionali; la presenza dei produttori, gli incontri e le degustazioni in programma saranno l’occasione per scoprire e conoscere i prodotti lattiero caseari tipici di queste zone. Non solo un’alchimia di gusti, sapori e aromi. Ma anche le storie dei produttori e delle loro terre perché l’agricoltura familiare, alla quale è dedicata questa edizione di Terra Madre, è una risorsa fondamentale per il pianeta e Lactimed vuole impegnarsi per valorizzare e far capire facendo, assaggiando, ascoltando e raccontando.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui