Il polpo arrosto su mantecato di patate viola , prosciutto crudo san Daniele, burrata e lime

0
663

Polpo arrosto cotto a bassa temperatura su mantecato di patate viola , prosciutto crudo san Daniele, burrata e lime

Ingredienti per la vellutata di papate viola :

200gr di patate viola
Sale pepe qb
Un porro
4 cucchiai di olio extravergine di oliva

Ingredienti per il Prosciutto crudo San Daniele :

100gr di Prosciutto crudo San Daniele tagliato a Julienne
40gr di burrata
1lime

Ingredienti per il polpo :

1 polpo da 500gr circa
3 cucchiai di olio extravergine di oliva
Sale e pepe q b
1 limone
2 foglie di alloro

                                Per la preparazione del mantecato di patate viola

Tritate un porro e mettetelo in una casseruola, aggiungete dell’olio extravergine di oliva e quando sarà appassito aggiungete le patate viola già pelate e tagliate a cubetti , il sale ed un bicchiere di acqua calda e coprite  lasciando cucinare per 30 minuti circa .Quando le patate viola saranno cotte, versatele con il loro brodo in un contenitore profondo e frullate il tutto con il mixer ad immersione fino a creare una vellutata liscia e lucida e
aggiustare il tutto con  sale e pepe qb

                                        Per la preparazione del prosciutto San Daniele

Affettate 2 fette spesse di prosciutto e tagliatele a julienne, mettendole da parte che serviranno per completare il piatto

                                       Per il Polpo cotto a bassa temperatura

Dopo aver lavato per bene il polpo prendete  una busta per cottura sottovuoto e inserite al suo interno il polpo con un po’ di olio extravergine di oliva, un po’ di sale pepe , della scorza di limone e 2 foglie di alloro.
Non appena la temperatura impostata con il roner è stata raggiunta  inserite la busta con il polpo e coprite con il coperchio  lasciando in cottura per 7 ore a 70 gradi. Trascorso il tempo, per prima cosa  immergete la busta nell’acqua fredda, ciò al fine di bloccare la cottura del polpo

                                                       Procedimento

Prendete un piatto piano, adagiate al centro la vellutata di patate ben calda e nel frattempo cuocete i tentacoli di polpo precedentemente tagliati a metà e scottateli su una piastra rovente con pochissimo olio extravergine di oliva uno spicchio di aglio e un rametto di timo per pochi minuti, facendoli caramellizzare.
Una volta pronti , adagiate i tentacoli sopra la vellutata di patate viola e completate il piatto aggiungendo la Julienne di prosciutto San Daniele,  qualche cucchiaio di burrata  a piacere, una grattugiata di lime e servite

Vito Poma

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui