Home Generale Primizie d’autunno, tutti i benefici di frutta e verdura di stagione per...

Primizie d’autunno, tutti i benefici di frutta e verdura di stagione per un migliore stile di vita

castagneCon l’arrivo dell’autunno la tavola si colora di toni caldi e sapori avvolgenti, ognuno dei quali nasconde un segreto che non aspetta altro di essere scoperto e assaporato. Non soltanto un piacere per il palato, ma una fonte inestimabile di risorse per l’organismo, soprattutto se ci si addentra in quei mesi dell’anno che inevitabilmente portano con se’ qualche malessere o calo di energia. Frutta e verdura di stagione offrono, infatti, un aiuto naturale per affrontare in maniera salutare i mesi più freddi dell’anno.

full_Fall_20FoodsBenvenuto autunno: vantaggi e benefici dei frutti di stagione.
Fichi, mele, uva, melograno e ancora carote, broccoli, cavoli e zucche sono solo alcune delle tipicità autunnali dalle straordinarie proprietà nutrizionali e organolettiche.
Il progetto Fruit24 ha fatto del rispetto delle stagionalità la propria missione educativa, tanto da suggerire sul proprio sito, www.fruit24.it, una dieta ispirata su questi principi.
Ecco i suggerimenti per i mesi autunnali e i consigli dell’esperto nutrizionista, Giorgio Donegani, per un pieno di energia vitaminica lungo tutta la giornata.

Perfetta per iniziare la giornata con una sferzata di energia è l’uva, che grazie ad acido fosforico e silicio, è indicata anche come rinvigorente del sistema nervoso per allontanare la tristezza tipica dell’autunno.
meleLa mela, indicata come spuntino, è efficace contro la stanchezza e l’irritabilità.
A pranzo si continua con i cavoli, ricchissima fonte di antiossidanti dalle note proprietà antitumorali, proseguendo la giornata grazie alle qualità energizzanti delle castagne che donano minerali all’organismo e contrastano la fatica.
Si chiude in bellezza con la zucca, ideale a cena per il basso apporto calorico, nonché vera e propria miniera di carotenoidi, fondamentali per la salute di pelle, occhi, ossa e denti, oltre a contribuire al miglioramento delle funzionalità nervose e cardiache.
Eccellente digestivo, il radicchio, risulta efficace anche contro la gastrite proprio in virtù delle tipiche note amare che stimolano la digestione e migliorano la funzionalità del fegato.
In generale, poi, contro gli abbassamenti di umore che l’autunno porta con se’, un valido aiuto viene dalle vitamine PP e quelle del gruppo B.

Cover_Interne_ok1--1024x509Fruit24, un progetto di educazione alimentare
Che la frutta e la verdura facessero bene, è risaputo. Tuttavia, ciò che ancora stenta ad entrare a far parte delle abitudini alimentari riguarda non solo il “quanto”, in riferimento ai preziosi apporti vitaminici, ma anche il “quando”, puntando i riflettori su un fattore per troppo tempo trascurato, ovvero il rispetto della stagionalità dei prodotti della terra, in un’ottica tanto salutista quanto ecologica.
castagne2Una priorità per alcuni tanto da ideare un progetto formativo come “Fruit24”, promosso da APO CONERPO, la più importante associazione di produttori ortofrutticoli, finanziato dall’Unione Europea e dal Ministero delle Politiche Agricole. L’obiettivo è quello di sensibilizzare all’assunzione di frutta e verdura, informando il consumatore sulle loro proprietà benefiche, specificando il calendario delle primizie mese per mese, e suggerendo inoltre menu e ricette ispirati alle stagioni e per i diversi momenti della giornata.
Uno stile di vita che oltre ad essere sano e rispettoso della ciclicità della natura, possiede vantaggi anche sotto il profilo economico, consentendo di risparmiare anche sulla spesa di ogni giorno.

 

Serena d’Arienzo

Nessun commento

Rispondi