Home Generale A Calampiso i giornalisti omaggiano i ‘sapori mediterranei’

A Calampiso i giornalisti omaggiano i ‘sapori mediterranei’

0 1267

penne-allagrodolce-010Un concorso che si ispira alle famose “Penne all’agrodolce”, ma questa volta declinato in una versione “mare”, per anticipare e salutare l’estate e la stagione turistica di Calampiso, il complesso turistico di San Vito Lo Capo, alle porte della Riserva naturale dello Zingaro, che punta nuovamente in alto in collaborazione con la società milanese TMC Trade &Travel Management Consulting.
La prima edizione del concorso gastronomico “Sapori Mediterranei” è riservata agli operatori dell’informazione e si svolgerà domenica 24 aprile 2016 a Calampiso. I giornalisti, con le loro ricette, avranno un duplice compito: proporre nuove o dimenticate ricette della gastronomia mediterranea utilizzando come base prodotti ittici ed ingredienti poco comuni ma anche portare alla ribalta le capacità culinarie di una categoria più volte critica nei confronti del mondo gastronomico.
penne allagrodolce 057Il concorso si articolerà in due sezioni culinarie a cui potranno partecipare da 2 a massimo 4 concorrenti in rappresentanza di altrettante testate giornalistiche: Primi piatti “di mare” e Secondi piatti “di mare” (preparazione a base di prodotti ittici da parte di un singolo concorrente e di eventuale assistente dallo stesso designato).
A giudicare gli chef-giornalisti una giuria “tecnica” composta da 3 membri scelta dall’organizzazione, in collaborazione con il “Club degli Chefs Palermitani Francesco Paolo Cascino” e dalla organizzazione del brand “Sai che Buono” della Siri Cibus Srls. I nomi dei componenti saranno resi noti poco prima della cena di degustazione.
E’ nato nell’ambito di Travelexpo l’idea di questo Concorso – spiega Toti Piscopoed in collaborazione con Aldo Sorrentino ed Alfio La Ferla della TMC, abbiamo voluto riportare i giornalisti tra i fornelli. Ma questa volta nella location suggestiva di Calampiso e con un regolamento ispirato al mare che propone solo primi e secondi ed esclusivamente ‘di mare’. Un modo gustoso per salutare l’estate ed avviare la nuova stagione turistica”.

Nelle foto d’archivio : Alessandra Verzera con Antonio Fiasconaro e Toti Piscopo, Penne all’agrodolce, XI Edizione.

Nessun commento

Rispondi