La focaccia di Recco diventa Igp: tutto merito del formaggio.

0
2501

focacciaLa focaccia di Recco ha ottenuto l’Igp, l’Indicazione geografica Protetta. La focaccia ligure apprezzata dai gourmet di tutto il mondo è un prodotto da forno ottenuto dalla lavorazione di un impasto a base di farina di grano tenero, olio extravergine di oliva, acqua, sale. In seguito vengono stese due sottilissime sfoglie, farcite con formaggio fresco, a pasta molle, dalla leggera nota acidula, che in cottura fonde.
A rendere unica questa ricetta, la sapienza degli artigiani italiani, come sta nella maestria degli affinatori di formaggio il segreto del loro aroma. formaggi-tipiciSecondo una ricerca dell’inglese Cranfield University, compiuta grazie alla collaborazione di 19 esperti e di un naso elettronico, i profumi non dipendono dal tipo di latte utilizzato, ma dai “lavaggi”, ossia in quali sostanze vengano tenute a bagno le forme di formaggio.
Nell’ambito della ricerca è stato assegnato anche un riconoscimento al formaggio “più puzzolente al mondo”. È il Vieux Boulogne, un formaggio francese prodotto nell’omonima città portuale. Si tratta di un formaggio di latte vaccino, stagionato con lavaggi alla birra per un periodo di nove settimane.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui