Home Vita da Chef Attrezzi del mestiere Sugarcraft e gli strumenti del Cake Designer

Sugarcraft e gli strumenti del Cake Designer

cake

Varie volte ci siamo trovati ad osservare meraviglie dolci, torte decorate in pasta di zucchero, veri e propri capolavori nati dall’arte, dall’ingegno di una nuova figura che ormai si affianca a quella del pasticcere: il cake designer. La fantasia, l’allegria, la gioia che può regalare una scultura di zucchero così perfetta, attrae un pubblico sempre più vasto, non solo di piccoli (Ti.Ni.)

 

Ma cosa sta alla base di tanta creatività? Di certo ci vuole ingegno, un pizzico neppure scarso di fantasia; ci vuole tanta pratica manualità, serve essere un po’ artisti un po’ architetti, avere occhio per i colori. Da non dimenticare però, come in qualsiasi altra arte, che ciò che distingue un dilettante da un professionista, oltre naturalmente la grande esperienza maturata sul campo, è, tra l’atro, anche la conoscenza degli strumenti del mestiere. Le farfalle, le rose, le incisioni su pasta di zucchero, sono realizzazioni che si possono ottenere munendosi di un kit completo di strumenti da Sugarcraft. Se si desidera provare a realizzare queste torte capolavoro, torte decorate in pasta di zucchero, glassa o fondente, oltre la basilare conoscenza delle ricette utili alla preparazione di impasti, creme, farciture, bisognerà munirsi degli strumenti idonei.

Guardando in dettaglio un kit da decoratore si troveranno scalpelli, coltelli, pennelli, la sugar gun (pistola con vari puntali), dei moduls per imprimere rilievi, ma ancora stampi con stantuffo estrusivo di tutta quella gamma di fiori, animali, frutti, che si desidera creare e che andranno ad abbellire la superficie delle vostre torte decorate. Spatole, cutter o tagliapasta, stampi per scarpe e vestitini di ipotetici personaggi, esiste persino una colla edule da utilizzare per attaccare le varie parti di zucchero create così che gerbere, girasoli, fiori vari e tulipani, possano sbocciare allegramente sui vostri capolavori da mangiare.

Naturalmente gli strumenti non sono la panacea di ogni improvvisatore, rammentate che ciò che conta è avere tanta pazienza e non spaventarsi di tentare, provare e riprovare per perfezionare tecnica ed intenzione. Ci sono poi molti artisti, cake designer che per professione sviluppano corsi fatti per coloro i quali desiderano una buona infarinatura. Non molto tempo fa fu nostra ospite Fiorella Balzamo (Intervista su scelte di Gusto) una cake designer che porta in giro per l’Italia la sua arte e tra corsi, libri e blog si racconta: “E’ bellissimo poter insegnare e trasmettere ciò che hai imparato ad altre persone. E’ una grande emozione e un confronto che mi piace tantissimo.”

Imparare si può, seguendo corsi o lasciandosi trasportare dalla passione, cercando informazioni in rete e video tutorial, quello che sicuramente aiuta è munirsi dell’occorrente già prima di cominciare. Le caratteristiche degli strumenti base da Sugarcraft si racchiudono nel breve elenco che segue, il cake decorating necessita di:

Smoother, speciale spatola che aiuta nel rivestimento delle torte, serve ad evitare che la superficie del dolce presenti avvallamenti, o che la pasta di zucchero inglobi bolle d’aria;

Mattarello e piano antiaderente, ottimi in silicone, permettono di stendere la pasta di zucchero alla perfezione senza causare strappi;

Stuzzicadenti, semplicissimi in legno, e sacche da pasticcere (con apposite punte di varia forma) aiuteranno sia per fissare le decorazioni più pesanti che per praticare decori a merletto;

Rotella taglia pasta, rotelle dentellate e/o utili per traforare in vario modo, lo stesso nome di questi utensili ne suggerisce l’utilizzo;

Spilli per fiori, in metallo o plastica, servono da supporto per la realizzazione di alcuni tipi di fiori in zucchero;

da non dimenticare tutta quella gamma di scalpelli, coltelli, pennelli, che è stata indicata in apertura, ne da sottovalutare stampi e formine. Abbiamo ancora il Giratorta o turntable, uno strumento sicuramente che si attesta tra quelli necessari se il cake decorating è un obiettivo di crescita e di espressione lavorativa. Lo stesso ragionamento vale per il cake lever o tagliatorta professionale: chi decide di intraprendere quest’arte come un vero e proprio mestiere dovrà annoverarlo tra i suoi utensili.

Una nota del tutto a parte va dedicata all’utilizzo dei colori o coloranti alimentari. Se ne trovano in commercio in varia forma, in polvere, in gel o liquidi e si sceglieranno in base alle necessità: i colori in pasta o gel sono estremamente concentrati ed utili per colorare direttamente il panetto di pasta di zucchero prima ancora di modellare le forme; i colori liquidi sono molto tenui e serviranno per dipingere i soggetti; i colori in polvere possono essere sciolti in alcol e utilizzati per i dettagli e le sfumature.

Preparato il vostro cake, decisa la farcia, potrete foderarlo con un sottile strato di crema al burro utile per far aderire alla torta le successive decorazioni. Preparata o comperata la vostra pasta di zucchero non vi resterà che sfoderare gli strumenti da sugarcraft e… cimentarvi, sbagliare, imparare, crescere, stupire. Quello che è certo, di cuore ci sentiamo di ammetterlo, è che una torta fatta con sentimento, seppure non perfetta all’apparenza, vale più di mille pasticcini belli come il sole ma statici come soldatini.

Tiziana Nicoletti

Nessun commento

Rispondi