Home Chef & Chef - Ricette e segreti Sfince con ricotta :morsi di Sicilia

Sfince con ricotta :morsi di Sicilia

sfince con ricottaUn dolce ricco, carico, golosissimo. Vero simbolo della pasticceria siciliana al pari del cannolo e della cassata, era un tempo commemorativo della festa di San Giuseppe, il 19 di marzo. Oggi la sfincia è disponibile in pasticceria tutti i giorni, anche nella versione mignon. Per i nostri lettori la ricetta e l’esecuzione dello Chef Max Mangano.

Ingredienti

Acqua                                                                                     g 500

burro                                                                                      g 250

sale                                                                                        g 5

farina                                                                                     g 500

uova intere ( n°15 circa)                                                          g 900

baking    powder ( polvere lievitante)                                         g 10

 

crema di ricotta

ricotta di pecora                                                                  g 2000

zucchero semolato                                                               g 600

zucchero impalpabile                                                             g 100

vaniglia

 

guarnire con

 

ciliegie candite

cioccolato scaglie

zeste di arancia candita

granella di pistacchio

cannella in polvere

zucchero impalpabile

 

ESECUZIONE

Per le sfince

Versare l’acqua in una casseruola, aggiungere il burro, il sale e portare a ebollizione, attendere che il burro sia totalmente sciolto e gettare di colpo la farina, fare amalgamare e cucinare il tutto ancora 40 secondi circa.

Assicurarsi che la massa non sia ancora troppo calda ( circa 65° c) e incorporare le uova poco per volta assicurandosi che il composto sia liscio e omogeneo.

Friggere in olio caldo a 165° c

( tradizione consiglia di friggere per immersione nella sugna)

 

Per la crema di ricotta

Unire lo zucchero semolato alla ricotta e mescolare bene il tutto, dopo 1 ora passare al setaccio.

Farcire le sfince con la ricotta e guarnire con zeste di arancio, cannella in polvere, ciliegie candite, cioccolato a scaglie e la granella di pistacchio e cospargere con zucchero a velo

Max Mangano Chef

Nessun commento

Rispondi