Home Di piatto in piatto Ricette dei lettori Polenta fredda in insalata

Polenta fredda in insalata

 

Una insolita insalata composta di una dadolata di polenta ed altri intriganti ingredienti, in un caledidoscopico connubio “nord sud”, la polenta si veste di origano ed olive.

Instructions:

  • Per prima cosa si prepara la polenta. Si riempie un tegame con 250 gr di acqua, si aggiunge un pizzico di sale marino integrale ed un pizzicotto di aglio in polvere e si porta a bollore.
  • Una volta raggiunto il bollore versare a pioggia la polenta e rimestare con un frustino per evitare la formazione di grumi e lasciar cuocere per 2 minuti circa. L’acqua viene assorbita dalla farina e la polenta si stacca dalle pareti del tegame.
  • Versare la polenta in un contenitore rettangolare e livellare la superficie con un cucchiaio umidificato, potete anche aiutarvi con le mani bagnate.
  • Lasciate la polenta da parte perché deve freddarsi o almeno intiepidirsi e compattarsi.
  • In una ciotola unite i fagioli cannellini lessati, un pezzetto di cipolla tagliata finemente con il coltello, la costa di sedano lavata e tagliata a dadini, la carota sbucciata e tagliata con una mandolina a julienne, il pomodoro tagliato a dadini, il prezzemolo tritato, il basilico spezzettato, un pizzico di origano secco, una macinata di pepe, le olive verde tagliate a dadini e private del nocciolo, una macinata di sale grigio ed un filo di olio evo.
  • Mescolate il tutto e lasciate insaporire.
  • Una volta che la polenta si sarà freddata, capovolgerla su di un piatto e tagliare anche questa a dadini.
  • Far scaldare una padella antiaderente e versare pochi per volta i dadini di polenta, lasciarli rosolare muovendo la padella al fine di non farli attaccare ed una volta leggermente tostati versarli su un piatto per farli raffreddare.
  • Una volta tiepidi, si freddano velocemente, versarli nella ciotola con i restanti ingredienti preparati in precedenza, mescolare per far insaporire e servire l’insalata fredda ai commensali!

Ma non è bella così tutta colorata e profumata?!

A mio parere fa molto estate, sia per i colori che per i sapori e i profumi! Da rifare ancora e ancora :D contest di Pecorellaquesta ricetta partecipo al contest di Marzapane “Chef per un mese

 

Nessun commento

Rispondi