Home Interviste Master Chef. Eleonora Federici: “di me è passato un messaggio sbagliato”.

Master Chef. Eleonora Federici: “di me è passato un messaggio sbagliato”.

0 5683

eleonoraEleonora Federici, sulla carta gemmologa ma con una passione ardente per la cucina che l’ha portata a Master Chef con un più che dignitoso piazzamento. Diretta, schietta e senza peli sulla lingua, Eleonora non era tra i favoriti nel gradimento del pubblico, ma ha comunque portato a casa un bel quinto posto. Cosa le è rimasto dentro dell’esperienza nella cucina più stellata d’Italia?

Le amicizia vere, createsi con molti concorrenti. Perché molto non è stato fatto vedere di me di quei mesi di avventura: le mille sfaccettature di una persona che è schietta e sincera ma è anche molto altro…

beatriceLei è stata considerata da molti come “l’ antipatica” – inutile nasconderlo –  per i suoi continui battibecchi con Beatrice, cui non ha risparmiato frecciate e battute, fino all’esultanza nel momento della sua eliminazione ed alla frustrazione per il suo “repechage” : oggi prova lo stesse cose per quella sua “collega”?

Come ho detto sono state fatte scelte su quello che si è voluto far passare di me. In quei mesi, là dentro Beatrice non era una mia priorità. Certamente “mi va il fumo al cervello” se vedo una persona giovane che, pur di mettersi in mostra, mente sapendo di mentire e getta dubbi su un’altra persona. I giovani dovrebbero fare strada con altri criteri. Io le dissi quello che pensavo in faccia, non alle spalle. Lei farà la sua strada, le ho anche augurato buona fortuna.

elonora3Lei è per il gioco di squadra o preferisce correre da sola?

In genere amo correre da sola ma, come ho dimostrato anche a MasterChef, gareggio benissimo anche in squadra perché mi metto al servizio del gruppo: non ho la presunzione di sapere tutto io, ascolto gli altri. Infatti ero sempre una delle prime scelte dei capisquadra in esterna.

Lei ha aiutato Federico Ferrero alle ultime battute. Pensa di aver contribuito in modo decisivo alla vittoria di Federico Ferrero, o avrebbe vinto comunque anche senza il suo aiuto?

Federico aveva sicuramente una marcia in più rispetto all’altro finalista ma per vincere era fondamentale fare un menù perfetto e piatti di alto livello, non conta tutto il trascorso in gara.
Per questa ragione penso di avere contribuito molto al suo successo: i suoi piatti, molto complicati e con preparazioni lunghe e complesse, non sarebbero usciti in tempo e della qualità adeguata senza un Sous Chef valido. La conferma della mia bravura l’ha data lui stesso: mi ha scelta, per primo. Credo davvero che fossi l’unica tra i 20 concorrenti ad avere le caratteristiche per giocare la finale di MasterChef con un menù del genere.

joeIl tris d’assi, i giudici: chi di loro le è il più simpatico? Chi dei tre ha più umanità al di la delle apparenze?

Assolutamente Joe Bastianich.

Di getto, saprebbe dire quante stelle in totale possiedono Cracco, Barbieri e Bastianich?

2 Cracco, 7 Barbieri, non so se per Bastianich si contino le stelle dei suoi ristoranti, dato che non é uno Chef ma un imprenditore.

eleonora2Eleonora e il “dopo Master Chef” : rimane una gemmologa o ha in mente di cambiare mestiere?

Gemmologa, laureata in Storia dell’Arte e creatrice di gioielli dal disegno all’esecuzione artigianale. Non cambio mestiere: la Gioielleria Marinone di Pavia esiste da 37 anni e continuerà il suo percorso, con me all’interno. Piuttosto voglio unire le due grandi passioni della mia vita, con il sogno che sta diventando un vero progetto di GIOIELLINCUCINA. Il gioiello vero incontra uno scrigno di alta pasticceria: progetto nel progetto, arte nell’arte… Cake design, pralineria, alta cucina al servizio di regali molto speciali. La sezione GIOIELLINCUCINA è già online ed è visibile al sito internet www.gioiellidiele.it

eleonora federicoI tre concorrenti con i quali si misurerebbe di nuovo?

Federico, Federico e Federico. La finale la meritavamo noi due: l’uno contro l’altra. Con la stima reciproca, la lealtà e la preparazione che ci contraddistingue.

E quelli che non vorrebbe rivedere mai più?

Quelli che si sono comportati in modo falso

 

Alessandra Verzera

Nessun commento

Rispondi