Home Primo Piano Imaf Chefs’ Cup 2014: l’arte entra in cucina.

Imaf Chefs’ Cup 2014: l’arte entra in cucina.

0 1323

chefSaranno 18 i cuochi che si affronteranno ai fornelli con le loro ricette “artistiche” il prossimo 30 gennaio, data in cui partirà la seconda edizione di Imaf Chefs’ Cup 2014, la competizione che vede in campo  alcuni tra i più grandi cuochi italiani fronteggiarsi  con creazioni ispirate a opere cinematografiche tratte da racconti letterari.E mancano ormai pochi giorni  alla partenza della singolare ed l’avvincente competizione a coppie tra chef stellati chiamati a cimentarsi nella preparazione di piatti ispirati all’arte. Sulla scia del successo della sua prima edizione, partita a maggio 2013 e incentrata sulla fotografia, la gara culinaria è pronta a ripartire e coinvolgere nuovamente dal vivo appassionati e amatori dell’alta cucina, che questa volta prenderà spunto dal cinema.Dal prossimo 30 gennaio in nove città italiane altrettante coppie di grandi chef, si cimenteranno nella preparazione di ricette ispirate ad “opere cinematografiche tratte da racconti letterari”. Ogni coppia un soggetto: dal Grande Gatsby al Giro del mondo in 80 giorni, da 007 a Vita di Pi, e altri ancora.

simioliSarà una trasposizione avvincente all’insegna dell’arte gastronomica che culminerà nella finale di Los Angeles a giugno, quando i due Chef della coppia finalista – proclamata nell’ultima tappa italiana del 17 aprile a Napoli – si ritroveranno per una grande sfida corpo a corpo. E verrà decretato il vincitore di Imaf Chefs Cup 2014. Tutti gli eventi saranno infatti aperti ad appassionati e gourmandes. Un’opportunità unica per vedere sul campo questi artisti  del cibo all’opera e soprattutto gustare le loro creazioni che verranno servite durante la cena, in concomitanza con l’esibizione. Una giuria di esperti del settore, giornalisti e food blogger, valuterà i piatti creati dalle coppie basandosi su quattro criteri: bontà del piatto, aderenza al tema, complicità di coppia, costo del piatto.Rossella Canevari, scrittrice e appassionata del mondo dell’arte e della gastronomia, ha ideato Imaf Chefs Cup con l’obiettivo di offrire spettacoli d’arte a 3 stelle. Spettacoli che verranno messi in scena  in nove ristoranti ubicati nelle più belle città italiane. Questo perché, oltre agli chef in gara, saranno protagonisti anche i talentuosi resident chef delle cucine che ospiteranno l’evento.Il taglio del nastro e l’inizio ufficiale della gara sarà a Roma, il 30 gennaio 2014, al Ristorante Olimpo dell’Hotel Bernini di Roma, la prima coppia formata da Luciano Monosilio e Roy Caceres (chef del ristorante Metamorfosi) si esibirà in due spettacolari show cooking.A seguire la cena preparata dallo resident chef del Bernini, Michele Simioli. Dopo Roma seguiranno Firenze, Parma, Milano, Perugia, Venezia, Viareggio, Romano Canavese e Napoli, con una finale a sorpresa esclusivamente ad inviti.

Nessun commento

Rispondi