Home Interviste Fulvio Papagallo: ” la mia caponata e il suo segreto”

Fulvio Papagallo: ” la mia caponata e il suo segreto”

caponata gourmetDa piatto povero, a sua volta rielaborazione di un più opulento piatto riservato alla nobiltà a preparazione gourmet: la caponata fa marcia indietro e ritrova il pesce. Ma non il capone che le ha dato il nome…La caponata secondo lo chef Fulvio Papagallo.

Italian appetizer Caponata close-up on a wooden plate. HorizontalPapagallo, lei si è messo in testa un’idea golosa: quella di “declinare” la caponata. Di che si tratta?

Si tratta di un progetto che ho in mente da anni, quello di valorizzare i prodotti e le prelibatezze della mia terra. Dare la possibilità a tutti di poter conoscere e gustare la Caponata siciliana con pesce spada affumicato, preparata rigorosamente in maniera artigianale e con materie prime siciliane di qualità

caponata siciliana con paneUn piatto antico, della tradizione palermitana, ormai universalmente riconosciuto anche alle tavole più blasonate. A cosa deve il suo grande successo la caponata?

La caponata a mio avviso ha successo perchè è un trionfo di sapori, odori e colori. E’ un piatto molto apprezzato nel mondo.

Parliamo della “sua” caponata e delle varie versioni.

La mia caponata rispetta sicuramente la tradizionalità nella fase di produzione ma ho voluto impreziosirla con delle aggiunte che sono figlie di anni di prove. Insomma ho voluto renderla piu’ preziosa, aggiungendo il pesce spada affumicato. Ho constatato inoltre come l’aggiunta della carota oltre al colore dia un gusto piu’ morbido e delicato. Insomma piccole aggiunte per poter esaltare ancor piu’ la bontà del prodotto. Ci tengo inoltre a precisare come nella mia caponata non vengono assolutamente aggiunti conservanti.

caponata vaso di vetroE c’è tutto un progetto che gira intorno alla versatile solanacea ed agli altri ingredienti che la rendono “caponata”: ce ne vuole parlare?

Si certamente, il progetto è quello di rendere la caponata un piatto che tutti possono gustare, potendo così apprezzare la bontà delle materie prime e riscoprire i veri sapori della Sicilia. Gli ingredienti che davvero identificano una caponata sono senz’altro i capperi e le melanzane. Ma tra qualche tempo le svelerò un segreto..

E tra qualche tempo lo stesso segreto sarà svelato anche ai nostri lettori.

Alessandra Verzera

Nessun commento

Rispondi