Home Primo Piano Brownies alle noci ed una variante vegana

Brownies alle noci ed una variante vegana

Chocolate brownie cake, dessert with nuts on dark background, directly above, flat layI primi accenni dei brownies, dolce tipico statunitense, si trovano nella raccolta di ricette della Boston Cooking School pubblicata nel 1896. Oggi è un dolce che tutti conoscono, davvero semplice da realizzare e, per questo motivo, anche alla portata dei meno esperti in cucina. Scopriamo insieme come si realizza questa delizia al cioccolato nella variante con le noci, conosciuta come walnut brownies.
INGREDIENTI
150 g di burro
190 g di cioccolato fondente
50 g di farina di frumento
270 g di zucchero
2 g di lievito vanigliato
60 g di cacao amaro in polvere
3 uova
40 g di gherigli di noci
55 g di mirtilli secchi oppure di uvetta
15 ml di rum
Un pizzico di sale

PROCEDIMENTO

Prima di tutto preriscaldate il forno a 200°. Nel frattempo, prendete una teglia da forno e imburratela per bene, non dimenticando i bordi. In alternativa potete foderarla con un foglio di carta forno, scelta migliore specialmente se siete alle prime armi.
Prendete un pentolino d’acciaio e fate sciogliere a fiamma media il burro e il cioccolato fondente, avendo cura di farli amalgamare bene. Dopodiché, versateli in una ciotola capiente, unitevi le uova e mescolate attentamente con una frusta elettrica finché il composto non diventa liscio e omogeneo.
A questo punto, in una ciotola a parte, mescolate la farina, il lievito, lo zucchero, il cacao amaro e una presa di sale e aggiungete questo mix in polvere al composto di uova e cioccolato, unendo anche il rum. Fate amalgamare bene tutti gli ingredienti con le fruste da cucine facendo attenzione che non si formino grumi, quindi aggiungete la frutta secca e continuate a mescolare con una spatolina.
Versate il composto ottenuto nella teglia imburrata o ricoperta di carta forno e fate cuocere in forno per circa 30 minuti. A cottura ultimata, lasciate raffreddare la torta con il coperchio del forno semiaperto e, infine, sistematela su un piatto da portata dopo averla tagliata a cubetti.

Basic Chocolate Cake or Cookie Dough

Vegan brownies

Se volete provare la versione un po’ più leggera dei brownies provate la ricetta che stiamo per proporvi, perfetta anche per chi segue una dieta vegana. Stiamo parlando della torta vegan brownies, che non prevede l’utilizzo di ingredienti di origine animale ed è davvero facilissima da preparare, al pari della versione che vi abbiamo appena proposto.

INGREDIENTI

170 g di cioccolato fondente
30 g di cacao amaro
165 g di farina
10 ml di aroma di vaniglia
4 cucchiai di olio di cocco
220 ml di latte di soia
140 g di zucchero di canna
Un pizzico di sale

PREPARAZIONE

Fate sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria e, una volta raggiunta la temperatura ambiente, mescolatelo in una ciotola con l’olio di cocco e con il latte di soia. Fate raffreddare il composto e, dopodiché, aggiungete poco alla volta lo zucchero, il cacao amaro e la farina setacciata, quindi mescolate con una frusta elettrica finché non otterrete un composto liscio e omogeneo.
A questo punto aggiungete l’aroma di vaniglia e un pizzico di sale e mescolate nuovamente. Prendete una teglia di medie dimensioni foderata con un foglio di carta forno e versate il composto ottenuto. Fate cuocere in forno preriscaldato a 170° circa e, quando la torta sarà pronta, fatela raffreddare. Prima di servire il dolce, tagliatelo in tanti quadrati con un coltello e servite i vostri vegan brownies.
Se vi piacciono, potete aggiungere all’impasto noci, nocciole o mandorle e creare in questo modo una versione vegana dei walnut brownies: il risultato sarà irresistibile.

 

Nessun commento

Rispondi