Home Generale Al Terra Madre Salone del Gusto Tartuflanghe presenta la linea Bio

Al Terra Madre Salone del Gusto Tartuflanghe presenta la linea Bio

burro-tartufoTartuflanghe, la storica azienda di Alba, specializzata nella produzione di specialità gastronomiche tradizionali e di prodotti sempre innovativi, presenterà in anteprima al Terra Madre Salone del Gusto di Torino (22- 26 settembre) la nuova linea Bio, nata dall’attenzione e la cura verso la terra e i suoi beni più preziosi e dimostrazione dell’attaccamento al territorio straordinario delle Langhe nella sua massima espressione.

L’azienda, per questa edizione limitata ha scelto esclusivamente ingredienti biologici italiani e certificati, dando vita a due nuovi fiori all’occhiello del suo assortimento. L’olio extra vergine di oliva e il burro al tartufo bianco, nascono per un pubblico di food lovers attento alle nuove frontiere del gusto, che dà importanza all’estremo rispetto per la materia prima e ad un savoir-faire unico. I tartufi utilizzati infatti provengono unicamente da terreni certificati bio nelle zone di raccolta del Tuber Magnatum Pico.

olio-tartufoL’aroma delicato nato dall’incontro delle note verdi e rotonde dell’olio extra vergine di oliva di agricoltura biologica e il sapore inconfondibile del prezioso tartufo bianco, premia la fantasia in cucina rendendolo ideale condimento per primi e risotti ma anche su carne, pesce, uova e formaggi freschi. Pronto a sorprendere è anche il sapore lieve ma deciso del burro bio al tartufo bianco, perfetto per antipasti e tartine o per esaltare diverse preparazioni come paste, risotti, uova o filetti di carne. La linea si distingue per un packaging elegante e di piccolo formato, ispirato agli elementi naturali della quercia -albero per eccellenza legato al tartufo- e del Tuber magnatum Pico, e realizzato con materiali al 100% riciclabili. Gli astucci sono realizzati con carte preziose ed ecocompatibili.

tartufo bianco1L’azienda, è da sempre attenta alla tutela ambientale, protegge e valorizza il territorio delle Langhe del Roero, da giugno 2014 inseriti nel patrimonio dell’umanità Unesco, investendo nello studio di tartufaie naturali e impegnandosi ad utilizzare nella produzione energia prodotta anche con fonti alternative. Coerentemente con la strategia aziendale, infatti, Tartuflanghe utilizza 130 kw di energia solare per i suoi processi produttivi ed esprime un profondo rispetto per l’ambiente circostante e per le tecniche artigianali: la selezione e l’utilizzo rigoroso delle migliori materie prime garantiscono una qualità assoluta che contribuisce a promuovere il territorio anche in ambito internazionale, in un’ottica di innovazione tesa ad un continuo miglioramento.

La nuova Linea Bio costituisce un nuovo importante passo in questa direzione.

Nessun commento

Rispondi