Home Eventi & sagre A Pachino, parte “L’Inverdurata”

A Pachino, parte “L’Inverdurata”

0 1398

inverdurataVerdure ed ortaggi utilizzati come colori di una tavolozza policroma, è questa l’idea originale, ed elegantemente stravagante, sulla quale poggia le basi l’Inverdurata di Pachino; nella caratteristica cittadina della Sicilia sud orientale si celebra, ormai da 8 anni, questo particolare evento artistico organizzato dall’APAC (Associazione Pachinese AntiCrimine), dall’Amministrazione Comunale e dalla Pro Loco.

 Le strade del centro storico di Pachino si trasformano per l’occasione in “tele” sulle quali dei veri artisti creano dei suggestivi mosaici, utilizzando esclusivamente vegetali prodotti nelle campagne locali. Chi passeggerà il prossimo weekend tra via Roma e piazza Vittorio Emanuele verrà inevitabilmente rapito dai colori vivaci dei mosaici vegetali dell’Inverdurata scoprendo, passo dopo passo, come prodotti che solitamente troviamo sulle nostre tavole, possono tramutarsi in vere e proprie opere d’arte.

L’iniziativa di Pachino è analoga alle celebri Infiorate di Noto, foto in basso (13-16 maggio 2011) e Caltagirone (1 maggio – 5 giugno), due festosi eventi caratterizzati da installazioni ed opere d’arte realizzate con piante e fiori.

 Come è ormai tradizione i “motivi” dei mosaici dell’Inverdurata sono ispirati a temi sociali e di attualità; un tema ricorrente è la commemorazione delle vittime delle stragi di Capaci e Via d’Amelio, i giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino assieme agli uomini delle scorte. Altre ispirazioni dell’edizione 2011 saranno i 150 anni dell’Unità d’Italia e le eccellenze del territorio di Pachino. Il tema proposto, dal quale gli autori hanno preso ispirazione, è stato: “Mare, terra e ciliegino insieme al famoso vino rendono irresistibile Pachino”.

Lo scorso mese di febbraio l’APAC ha indetto il concorso “Stuzzicate la Vostra Creatività”,  aperto agli studenti e ai cittadini pachinesi, per la realizzazione dei bozzetti per i mosaici dell’Infiorata 2011. Tra tutti gli elaborati verranno scelti sedici bozzetti che verranno premiati con 100 euro; gli autori dei primi tre bozzetti classificati, oltre a ricevere rispettivamente un premio di 300, 200 e 100 euro, potranno pregiarsi di vedere realizzati ed esposti i propri lavori durante l’Inverdurata. Numerosi sono gli eventi collaterali all’Inverdurata di Pachino; il ricco programma prevede concerti di musica live, proiezioni cinematografiche, spettacoli di cabaret, una rappresentazione araba in costume, un torneo di scacchi e degustazioni di prodotti tipici locali. L’Inverdurata di Pachino verrà inaugurata alle 10.30 del 7 maggio e si concluderà il giorno successivo a sera inoltrata. Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi all’Assessorato al Turismo e Spettacolo del Comune di Pachino. Tel. 0931.592611

Gabriele Amodeo

Nessun commento

Rispondi